BALOBESHAYI

African Women Voices

Abbiamo mostrato (IN)VISIBLE CITIES alle scuole medie e queste sono le domande che ci hanno posto

Ieri sera siamo arrivati nelle Marche, dove la fantastica associazione Tandem ha organizzato cinque proiezioni di (IN)VISIBLE CITIES.

Domani la proiezione cadrà nella giornata


internazionale della tolleranza ma oggi abbiamo iniziato a proiettare a scuole medie di Fermo e Capodarco di Fermo.

A fine proiezione i ragazzi ci hanno fatto delle domande che sono degne di ricondivisione: attenzione insegnanti, non sottovalutate quelle menti brillanti!

  • Perché i migranti vengono trattati in modo diverso?
  • Perché non avete sentito cosa ne pensino anche le persone degli altri quartieri della città?
  • Cosa vi ha spinti a girare questo documentario?
  • Perché questi migranti vivono solo in questi quartieri e non si sono spinti in altre aree delle città?
  • I migranti mantengono un rapporto con il loro paese natale?
  • Quali riflessioni vi siete portati dietro?

PicsArt_1415891465304

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: