BALOBESHAYI

African Women Voices

Quello che non sai sull’Unione Europea

Leggo e imparo le leggi Europee sull’integrazione di migranti legalmente residenti sul territorio Europeo. Leggo e imparo che le direttive sono soprattutto una speranza, che difficilmente si realizza. L’Europa continua a rimanere … un sogno. 

Con il trattato di Amsterdam del 1997 è cresciuta la competenza giuridica dell’Unione
europea nei settori della libertà, della sicurezza e della giustizia. Quando tale trattato entrò
in vigore, nel 1999, gli Stati membri concordarono che, in base alle conclusioni del Consiglio
europeo di Tampere, lo scopo dell’attuazione di più vigorose politiche di integrazione
avrebbe dovuto essere quello di assicurare un equo trattamento per i migranti provenienti
da paesi non appartenenti all’Unione europea, e legalmente presenti in uno Stato dell’UE.
Gli Stati avrebbero dovuto garantire a questi cittadini di paesi terzi diritti e responsabilità
quanto più possibile simili a quelli di cui godono i cittadini dell’UE. Inoltre, si prevedeva di
offrire loro la possibilità di ottenere la cittadinanza del paese di residenza. – more

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Information

This entry was posted on 28 October 2013 by in Women and tagged , , , , .
%d bloggers like this: